Il problema del secondo mandato per il movimento 5 stelle

Il movimento fondato da Beppe Grillo è inevitabilmente cambiato negli anni e si è dovuto strutturare. Alcuni temi fondamentali però non sono ancora stati affrontati, come quello sul limite dei due mandati per tutti gli incarichi elettivi.

|

Libero 29 Maggio 2019

Un articolo di Libero ha ripreso il nostro approfondimento “L’abolizione del limite dei due mandati nel Movimento 5 stelle” dove avevamo analizzato cosa cambierebbe per gli eletti pentastellati se la regola del doppio mandato venisse eliminata per i rappresentati eletti nei comuni.

Leggi

I parlamentari M5s al secondo mandato ad esempio sono 69 alla camera e 39 al senato. Di questi però 10 deputati e 10 senatori hanno svolto il loro primo incarico in un comune e quindi se le regole cambiassero potrebbero ricandidarsi al parlamento. Per gli altri invece si aprirebbe comunque la possibilità di competere nelle elezioni amministrative.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.