Ancora cambi di gruppo in parlamento

Deputati e senatori esercitano la loro funzione senza vincolo di mandato. Un principio alla base della nostra democrazia rappresentativa, ma che con il forte incremento dei cambi di gruppo in parlamento viene messo costantemente in discussione.

|

Libero 13 Dicembre 2019

Con la recente decisione del senatore Ugo Grassi di uscire dal gruppo del Movimento 5 stelle per entrare in quello della Lega, Libero è tornato sul tema dei cambi di gruppo citando i nostri dati.

Leggi

Il cambio di governo ha rivoluzionato molti degli equilibri di aula. Se nei primi 18 mesi della legislatura il fenomeno dei cambi di gruppo era contenuto, con l’avvio dell’esecutivo Conte II molte cose sono cambiate. Dalla nascita di Italia Viva il valzer parlamentare è stato continuo. Fino a fine novembre sono stati 85 i cambi di gruppo da inizio legislatura.

Un elemento certamente da monitorare per valutare la stabilità parlamentare del governo, soprattutto al senato dove il margine della maggioranza è molto debole.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.