Solo nel 2013 le donne candidate hanno superato quota 30%

Candidati alle elezioni comunali suddivisi tra uomini e donne

Dal 2009 al 2012 la percentuale di uomini era costantemente oltre il 70%, raggiungendo un picco notevole nel 2010, quando 1 solo candidato su 4 era donna. Nel 2013 per la prima volta le donne hanno superato il 30% di rappresentanza nelle liste dei candidati, segnando quindi un forte cambio di passo. Tra il 2009 e il 2016 la percentuale di donne tra i candidati alle elezioni comunali è aumentata del 26,84%

Andamento nel tempo dei candidati alle elezioni comunali.

FONTE: dati Cnr-Irrps
(ultimo aggiornamento: martedì 27 novembre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.