Quasi una famiglia calabrese su cinque vive in una casa danneggiata

Percentuale di famiglie che indicano problemi nell'abitazione (2017)

In media in Italia poco più del 10% delle famiglie italiane indica danni nella propria abitazione (strutture danneggiate, danni al tetto, agli infissi o ai pavimenti) o problemi di umidità (ad esempio nei muri o nelle fondamenta). Queste medie nazionali variano molto tra le regioni italiane. Il minimo si raggiunge in Toscana e Emilia Romagna.

Non sono presenti i dati di Molise, Valle d’Aosta e delle province autonome di Trento e Bolzano in quanto statisticamente non significativi.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: domenica 31 Dicembre 2017)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.