Quanto incide la presenza di famiglie monogenitoriali sul territorio nazionale

Percentuale di nuclei monoparentali con padre o madre di età inferiore ai 35 anni

Tra le città maggiori sono Napoli e Roma ad avere l’incidenza maggiore di nuclei con un solo genitore sotto i 35 anni. In particolare il capoluogo campano è primo tra i comuni con oltre 500mila abitanti, con una incidenza di famiglie monogenitoriali giovani pari all’1,6%.

L’indicatore di incidenza di famiglie monogenitoriali giovani misura la percentuale di nuclei monogenitore dove il padre o la madre ha meno di 35 anni sul totale delle famiglie.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Istat (censimento 2011)
(ultimo aggiornamento: sabato 31 Dicembre 2011)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.