Nel 2020 tutte le regioni italiane raggiungono la soglia del 90%

Percentuale di bambini tra i 3 anni e l'età dell'obbligo scolastico che partecipano all'istruzione pre-primaria (2020)

Approfondendo il dato a livello regionale, appare evidente una spaccatura tra l’Europa orientale e quella occidentale. Ai primi posti – con una copertura che raggiunge il 100% – regioni belghe come Bruxelles capitale e il Limburgo, nonché quelle francesi e irlandesi e altri territori europei. Chiudono la classifica le regioni greche e altre dell’est Europa, tra cui quelle rumene e bulgare. Tutte le regioni italiane raggiungono la soglia di Barcellona, dal Lazio (90%) alla Campania (98,6%).

Il dato considera le regioni europee al livello Nuts 2, con l’eccezione della Germania (Nuts 1). Dati non disponibili per le regioni dei Paesi bassi.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Eurostat
(ultimo aggiornamento: martedì 14 Giugno 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.