Nei professionali del Basso Ferrarese i pc per alunno sono 3 volte quelli del Calatino

Numero di pc e tablet per 100 studenti nelle scuole in un raggio di 30 km dalle 2 aree interne

Confrontando la dotazione digitale delle scuole superiori in un raggio di 30 km da Calatino e Basso Ferrarese, emerge una tendenza interessante. Isolando i licei, la dotazione di pc e tablet per scuola è molto più elevata nell’area interna siciliana. 15,9 dispositivi ogni 100 alunni, contro 1,3 dei licei raggiungibili dal Basso Ferrarese (qui però va specificato che, dai dati Miur, emerge l’anomalia di 4 scuole su 7 che dichiarano 0 pc e tablet).

Per tecnici e professionali il dato si inverte: il rapporto è di quasi 3 pc per alunno nel Basso Ferrarese per ogni dispositivo nel Calatino. Al netto delle possibili anomalie nei dataset estratti dal portale Miur, questi dati suggeriscono una possibile, maggiore criticità nell’istruzione tecnica e professionale dell’area interna siciliana.

Il dato calcola il rapporto tra numero di dispositivi digitali e alunni nelle scuole in un raggio di 30 km dalle 2 aree interne considerate.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Miur
(ultimo aggiornamento: mercoledì 4 Marzo 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.