L’età di costruzione degli edifici scolastici nei comuni

Percentuale di edifici che ospitano scuole statali costruite dopo il 1976 (2018)

La quota di edifici costruiti dopo il 1976 è più bassa soprattutto nelle città principali, dove i servizi scolastici si sono sviluppati storicamente prima. Ad esempio nei comuni polo, baricentrici in termini di servizi, il 31% degli edifici è stato costruito dopo il 1976, dato che sale al 37% nei comuni più esterni, da quelli di cintura a quelli periferici.

Dati per il Trentino Alto-Adige non disponibili. Per Piemonte e Veneto incide anche l’alta quota di edifici scolastici per cui l’informazione sulla data di costruzione non è disponibile: 36% in Veneto, 58% in Piemonte.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Miur
(ultimo aggiornamento: giovedì 30 Maggio 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.