Il IV e il IX sono i municipi con più verde di quartiere rispetto ai minori residenti

Metri quadri di 3 categorie di verde pubblico rispetto ai minori residenti nei municipi di Roma

Le aree di verde storico e archeologico sono ovviamente più consistenti nei municipi che ospitano i grandi parchi e giardini vincolati. Ad esempio nel II municipio, dove insistono Villa Borghese e Villa Ada, i minori residenti hanno a disposizione 103 metri quadri di verde storico ciascuno. Se isoliamo il verde attrezzato di quartiere (le linee gialle nel grafico) si nota come i municipi dove è più presente sono il IX (quasi 54 metri quadri per minore residente) e il IV (51 metri quadri per bambino o adolescente).

Come riportato sul sito del comune di Roma, nel verde storico-archeologico “a Roma rientrano (…) le grandi Ville storiche come Villa Borghese, Villa Pamphili, Villa Ada, Villa Sciarra ecc.” e tutte le aree tutelate a norma del Codice dei beni culturali e del paesaggio. Nel verde attrezzato di quartiere sono comprese le aree adibite a piccoli parchi e giardini di quartiere con giochi per bambini, aree cani, etc. (attrezzate con percorsi di fruizione, panchine ecc.), destinate ad uso pubblico da parte dei cittadini. Nei grandi parchi urbani rientrano aree non vincolate, ma di valore riconosciuto dagli strumenti urbanistici locali (come la Riserva Naturale Valle Aniene).

FONTE: Roma Capitale (dati 2011 per il verde urbano; dati 2017 per i minori residenti)
(ultimo aggiornamento: lunedì 1 gennaio 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.