I centri sportivi municipali a Roma

Dimensione e stato manutentivo dei centri sportivi municipali della Capitale (2018)

I centri sportivi municipali censiti dal comune di Roma risultano avere una dimensione media attorno ai 250 metri quadrati ciascuno. Questa cifra può variare tra i diversi municipi: nel I municipio ammontano a circa 195 mq, mentre nel IX le 3 strutture censite superano tutte i 400 metri quadri. Oltre alle dimensioni, anche lo stato di manutenzione degli immobili può variare molto. La categoria prevalente (27% delle strutture) è segnalata in buono stato di manutenzione. Di 84 strutture (quasi una su 4) all’interno del dataset non è indicato lo stato manutentivo .

A Roma i centri sportivi municipali sono palestre e altre strutture sportive collegate alle scuole, che – attraverso convenzioni con associazioni – vengono utilizzate anche per le attività fisiche pomeridiane dei giovani e delle loro famiglie. L’obiettivo, concepito a partire dagli anni ’70, è quello di trasformare queste strutture in centri aggregativi per le diverse zone. Nel dataset analizzato non sono presenti le strutture del VII e del X municipio.

FONTE: Roma Capitale
(ultimo aggiornamento: lunedì 11 giugno 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.