Famiglie monogenitoriali a più alto rischio esclusione sociale

Percentuale di famiglie per fattori di rischio esclusione e disagio sociale (confronto tra madri sole e in coppia)

I dati Istat consentono di confrontare alcuni indicatori di disagio sociale tra le madri in coppia e quelle da sole, che costituiscono quasi il 90% delle famiglie monogenitoriali. Emerge chiaramente il maggiore rischio che queste ultime finiscano nell’esclusione sociale.

 

Nel grafico vengono messi a confronto i principali indicatori del rischio disagio ed esclusione sociale per le madri sole e quelle in coppia.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: venerdì 19 Aprile 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.