Dopo la pandemia, l’occupazione è calata soprattutto tra i giovani con minore istruzione

Tasso di occupazione dei 30-34enni per titolo di studio

Tra i giovani di 30-34 anni con un titolo terziario (laurea o simili) il tasso di occupazione passa dal 78,9% del 2019 al 78,3% del 2020, una variazione di 0,6 punti. Tra chi ha un titolo secondario superiore, come il diploma, si passa dal 69,5% al 68,2% (-1,3 punti). Con al massimo un titolo secondario inferiore, il calo è stato pari a 3,5 punti percentuali.

L’elaborazione è stata effettuata da Istat sui dati raccolti attraverso l’indagine european labour force survey, nell’ambito dell’indagine sui ritorni occupazionali dell’istruzione.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: giovedì 23 Dicembre 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.