I numeri di OpenPNRR #OpenPNRR

I dati su riforme e investimenti del piano nazionale di ripresa e resilienza, aggiornati al 12 maggio 2022.

|

Da oggi è online OpenPNRR, la nostra piattaforma di monitoraggio del piano nazionale di ripresa e resilienza.

Di seguito, alcuni dei dati più rilevanti sulle riforme e gli investimenti. Dal numero di interventi completati alle percentuali di realizzazione, dalle scadenze previste per il trimestre in corso a quelle che risultano in ritardo.

Trasparenza, informazione, monitoraggio e
valutazione del PNRR

Il tuo accesso personalizzato
al Piano nazionale di ripresa e resilienza

Accedi e monitora

Trasparenza, informazione, monitoraggio e
valutazione del PNRR

Il tuo accesso personalizzato
al Piano nazionale di ripresa e resilienza

Accedi e monitora

15

le riforme completate su un totale di 63 previste per tutto il Pnrr.

18

le scadenze legate alle riforme da completare entro giugno 2022. Di queste 14 sono di rilevanza europea e 4 di rilevanza italiana. Tra quelle in corso: l’approvazione della legge delega per la revisione del codice degli appalti pubblici, l’entrata in vigore del decreto ministeriale per il programma nazionale di gestione dei rifiuti e la riforma del fondo nazionale per l’efficienza energetica.

3

le scadenze legate alle riforme in ritardo. Sono tutte di rilevanza italiana, quindi non soggette a verifica da parte delle istituzioni Ue: l’accelerazione del piano di formazione e informazione per l’efficienza energetica; l’approvazione del documento di valutazione ambientale strategica per il programma nazionale di gestione dei rifiuti; la pubblicazione di un decreto ministeriale sulla mobilità dei ricercatori universitari.

50%

la percentuale di completamento delle riforme prevista entro il 30 giugno 2022. Abbiamo attribuito pesi diversi a tutte le riforme, alle relative scadenze e al loro iter. Con questa ponderazione e seguendo il cronoprogramma del Pnrr, abbiamo calcolato la percentuale di completamento attesa per ciascun trimestre.

36,95%

la percentuale di completamento delle riforme, a più di un mese dalla scadenza del trimestre. Man mano che le scadenze vengono completate, impattano sulla percentuale di completamento in misura diversa, a seconda del peso che abbiamo loro attribuito.

1

l’investimento completato su un totale di 283 previsti. Molte riforme sono funzionali alla realizzazione degli investimenti. È quindi fisiologico che queste concludano prima il loro iter.

41

le scadenze legate agli investimenti da completare entro giugno 2022. Di queste 25 sono di rilevanza europea e 16 di rilevanza italiana, di cui 11 legate al fondo complementare. Tra quelle in corso: adozione del piano “Scuola 4.0” per la transizione digitale del sistema scolastico italiano, assegnazione delle risorse del bando “attrattività dei borghi”, aggiudicazione delle gare di appalto per la realizzazione di uno sportello unico di erogazione di servizi di cittadinanza digitale.

11

le scadenze legate agli investimenti in ritardo. Tra queste, una è di rilevanza europea. Si tratta dell’entrata in vigore del decreto ministeriale, non ancora pubblicato in gazzetta ufficiale, per lo sviluppo di servizi digitali nei parchi nazionali e nelle aree marine protette. Tra quelle di rilevanza italiana sono ancora da conseguire l’avvio di attività di tutoraggio per i giovani a rischio abbandono scolastico e l’approvazione del piano per l’eliminazione delle barriere fisiche e cognitive in musei, biblioteche e archivi.

24,89%

la percentuale di completamento degli investimenti, prevista entro il 30 giugno 2022. Come per le riforme, abbiamo attribuito pesi diversi anche a tutti gli investimenti, alle relative scadenze e al loro iter. Con questa ponderazione e seguendo il cronoprogramma del Pnrr, abbiamo calcolato la percentuale di completamento attesa per ciascun trimestre.

19,36%

la percentuale di completamento degli investimenti, a più di un mese dalla scadenza del trimestre. Anche in questo caso, man mano che le scadenze vengono completate, impattano sulla percentuale di completamento in misura diversa, a seconda del peso che abbiamo loro attribuito.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.