Festival della partecipazione 2022: restituire i dati alle comunità

Venerdì 24 giugno, insieme a Centro NEXA, Crs e Forum DD, presenteremo una proposta di gestione dei dati per renderli effettivamente accessibili alle comunità. L’evento si svolgerà a Bologna all’interno del Festival della partecipazione.

|

Bologna 24 Giugno 2022

I dati sono la principale risorsa della trasformazione digitale. Sono i dati che abbiamo consegnato più o meno consapevolmente ai dispositivi digitali utilizzati. Sono i dati raccolti e gestiti dalle pubbliche amministrazioni. Sono i dati estratti dei sensori attivati nei progetti di smart city. Sono i dati accumulati dalle aziende pubbliche e private che offrono servizi a cittadini imprese. A chi appartengono questi dati e chi garantisce la possibilità, le finalità e le modalità del loro utilizzo?

Racchiudere i dati – estratti dalle comunità – all’interno di “silos” separati e inaccessibili, controllati da pochi soggetti, privati o pubblici che siano, significa rinunciare ad una porzione potenzialmente decisiva del loro valore. Oppure consentire che tale ricchezza resti nel dominio esclusivo degli oligopolisti.

Restituire i dati alle comunità significa trovare i modi per rendere i dati disponibili il più facilmente possibile a coloro che li vogliono usare. Significa superare i silos e inventare modalità di intermediazione tra detentori e utilizzatori che moltiplichino l’utilizzo nell’interesse collettivo, per affrontare problemi sociali, ambientali, economici, sanitari.

Ne parliamo a Bologna, all’interno del Festival della partecipazione, il 24 giugno 2022dalle 10.30 alle 12.30. Insieme a Marco Ciurcina (Centro Nexa), Piero De Chiara (Forum Disuguaglianze Diversità), Giulio De Petra (Centro Riforma dello Stato), il nostro presidente Vittorio Alvino presenterà un documento di proposta su questa discussione, su cui poi saranno chiamati a discutere i diversi relatori.

Programma completo

Ore 10:30 – Presentazione della proposta

Vittorio Alvino (Openpolis), Marco Ciurcina (Centro Nexa), Piero De Chiara (Forum Disuguaglianze Diversità), Giulio De Petra (Centro per la Riforma dello Stato).

Ore 11:00 – Discussione della proposta

Fabrizio Barca (ForumDD), Paolo De Rosa (Dip. Trasformazione Digitale), Chiara Foglietta (assessora del comune di Torino), Cinzia Maiolini (CGIL), Pietro Pacini (CSI Piemonte), Guido Scorza (Autorità Garante Privacy), Giulia Sudano (Period). Sono stati invitati/e: Massimo Bugani* (assessore del comune di Bologna), Paola Salomoni* (assessora della Regione Emilia Romagna).

*In attesa di conferma

Come partecipare

L’evento si terrà a Bologna, Palazzo Re Enzo, in piazza del Nettuno, 1/C.

Per iscriversi all’evento clicca qui.

Per leggere il documento proposto alla discussione clicca qui.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.