VISUALIZZA
Articoli (33) Esercizi (1) Numeri (64) Parole (2) Rassegna stampa (6)

Il ruolo della scuola nel contrasto alle discriminazioni #conibambini

Disparità economiche, sociali e culturali minano l'integrazione dei minori stranieri. Il ruolo dell'istruzione è centrale sia negli apprendimenti che nel contrasto alle discriminazioni, ma sono molti i fronti di ritardo nell'inclusione scolastica.

La propaganda dell’emergenza sulla pelle dei migranti

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi “La propaganda dell’emergenza migranti e i numeri degli arrivi nel 2023“ Ascolta […]

La propaganda dell’emergenza migranti e i numeri degli arrivi nel 2023 Migranti

Nel corso dell'anno appena terminato si è parlato più volte di "sbarchi record". Ma nel paese hanno fatto ingresso meno persone rispetto al triennio 2014-2016, mentre il fenomeno migratorio continua ad essere affrontato con un approccio emergenziale e del tutto inadeguato.

Scuola, sanità e mobilità: le politiche per l’inclusione degli stranieri in Abruzzo Abruzzo Openpolis

In regione vivono oltre 80mila persone di origine straniera. La maggioranza è parte di comunità ormai radicate, ma occorre implementare le politiche pubbliche per migliorare l'integrazione nei centri urbani come nelle aree interne.

Il bisogno di tutela per i minori stranieri non accompagnati #conibambini

Nel corso del 2023 è proseguita la crescita del numero di minori stranieri non accompagnati: circa 24mila nel nostro paese. Bambini e ragazzi che si trovano in una condizione di forte vulnerabilità, che richiede tutele ulteriori, come quelle garantite dai tutori volontari.

Le seconde generazioni e l’inclusione dei cittadini stranieri Migrazioni

L'emergere delle seconde generazioni è un sintomo di integrazione degli stranieri, che scelgono di costruirsi una vita nel paese ospitante. Tuttavia spesso anche chi è nato in Europa deve acquisire la cittadinanza. Solo in 4 paesi il tasso di naturalizzazione supera il 5%.

Le donne straniere sono doppiamente penalizzate sul lavoro Migranti

Sono la maggioranza della popolazione straniera in Italia, ma incontrano più difficoltà nel mondo del lavoro: svolgono mansioni dequalificate rispetto al grado di istruzione e ricevono retribuzioni più basse.

A che punto è l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati #conibambini

Sono circa 20mila i minori stranieri non accompagnati nel nostro paese. Bambini e giovani in condizione di estrema vulnerabilità, per cui l'accoglienza e l'integrazione a livello comunale ha un ruolo di primo piano.

Lo sport nel contrasto alle discriminazioni tra i minori Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Vai all’approfondimento “Lo sport come strumento per combattere le discriminazioni“ Ascolta il nostro […]

Lo sport come strumento per combattere le discriminazioni #conibambini

L'attività sportiva può essere un veicolo prezioso per trasmettere valori e abbattere discriminazioni. Oggi i minori stranieri praticano sport molto meno dei coetanei, e l’offerta di spazi dove praticarlo è ampiamente differenziata sul territorio.