In 13 province l’accoglienza interessa metà o più dei comuni

L’esodo dei profughi provenienti dall’Ucraina nei primi 40 giorni di guerra

Quasi 6 profughi ucraini su 10 sono fuggiti verso la Polonia

Il sistema dell’accoglienza in relazione alla centralità dei comuni in cui si trovano i centri

L’accoglienza nei comuni italiani

Resta stabile il rapporto tra posti nei centri ordinari e straordinari

Il comitato di coordinamento per l’accoglienza della popolazione ucraina

Al sud Italia il numero più elevato di posti a disposizione nel Sai

In 3 province sono presenti solo centri di accoglienza straordinaria

Le presenze nei centri di accoglienza tra 2014 e 2021

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.