Cambi di gruppo in parlamento Numeri alla mano

|

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi il nostro ultimo approfondimento sui cambi di gruppo.

113

i cambi di gruppo parlamentari avvenuti in questa legislatura. Da inizio 2020 ce ne sono stati 23, 13 da quando è stato dichiarato lo stato d’emergenza. Deputati e senatori esercitano la loro funzione senza vincolo di mandato. Un principio alla base della nostra democrazia rappresentativa, a volte abusato. Che cos’è il vincolo di mandato.

+48

parlamentari hanno seguito Renzi nel suo nuovo partito Italia Viva: 31 deputati e 17 senatori. Di questi in 3 sono stati eletti con Forza Italia e quindi sono passati in maggioranza. Vedi la consistenza dei gruppi in parlamento.

-32

parlamentari che hanno lasciato il M5S: 20 deputati e 12 senatori. Con il nuovo anno sono il partito in maggior difficoltà. Solo nel 2020 fra chi è stato cacciato e chi è andato via, hanno perso 18 membri. Alcune situazioni sono poco note ma potrebbero impattare molto, come il presidente della commissione finanze della Camera: Trano. Ha sostituito Ruocco grazie ai voti del cdx, non si è dimesso ed è stato espulso. Al momento non è chiaro se è in maggioranza o all’opposizione. Scopri i cambi di gruppo da inizio anno.

161

è la soglia della maggioranza assoluta al senato che viene raggiunta sul filo del rasoio dai partiti al governo (96 M5s + 35 Pd + 17  Iv +6 autonomie +5 Leu + 2 Maie). In passato il governo di volta in volta è riuscito ad avere l’appoggio di senatori a vita e componenti del misto, quindi il perimetro della maggioranza interessa fino a 172 senatori. Le ultime votazioni chiave però sono state approvate sempre con un numero molto basso di favorevoli, grazie alle assenze più o meno concordate con parte dell’opposizione: Cura Italia 142 si, Decreto Istruzione 138 si, Cuneo Fiscale 130 si. Vedi il voto sul Cura Italia al senato.

€53 milioni

di contributi pubblici l’anno sono trasferiti dalla camera e dal senato ai gruppi parlamentari per il supporto alla loro attività istituzionale. Rappresentano la principale fonte di sostentamento della politica italiana. Leggi come si finanziano i partiti oggi.

Ascolta il nostro podcast su Radio Radicale

Read more

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.