Tra le grandi città Roma è quella che spende di più per i rifiuti

La gestione dei rifiuti urbani prevede un sistema articolato tra competenze statali, regionali, provinciali e comunali. I comuni in particolare si occupano di raccolta, trasporto e smaltimento, oltre che la pulizia di strade, piazze, viali.

|

La Verità 29 Luglio 2019

La Verità ha dedicato un articolo al problema dei rifiuti a Roma, riprendendo i dati sulla spesa del comune su questa materia, che avevamo pubblicato in un articolo del nostro Osservatorio sui Bilanci dei comuni.

Con una spesa per i rifiuti pari a 597 euro pro capite, Roma è al primo posto, seguita ad ampia distanza da Venezia (353,97) e Firenze (266,80). Chiudono la classifica Trieste, Verona e Palermo, ultima con 151,38 euro pro capite.

La spesa così alta del comune di Roma può essere spiegata in diverse maniere, leggi tutto nel nostro approfondimento “Il ruolo dei comuni nella gestione dei rifiuti urbani“.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.