La raccolta differenziata a Palermo

Consumare meno materiali e quindi generare meno immondizia è fondamentale per una migliore gestione dei rifiuti. In Italia nel 2018 sono stati prodotti 30,2 milioni di tonnellate di rifiuti urbani, un aumento di 590 mila tonnellate rispetto al 2017.

|

La Repubblica 13 Ottobre 2020

La Repubblica, trattando il caso di Palermo, ha ripreso i dati del nostro approfondimento “L’Italia è ancora lontana dall’obiettivo sulla raccolta differenziata“.

Per capire quanto la raccolta differenziata sia praticata in Italia, fermarsi alla media nazionale non è sufficiente. Osservando i dati delle singole regioni infatti emergono ampie differenze. Da una parte, i territori del nord hanno perlopiù risultati superiori alla media (58%) e in alcuni casi superiori all’obbiettivo del 65%. Dall’altra parte le regioni che registrano le quote più basse sono quelle del sud. Guardando i dati a livello provinciale Palermo risulta essere il territorio  con la quota più bassa in Italia per raccolta differenziata (19,9%).

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.