“Giovani al centro” in onda su Radio24

Nel 2019, già prima del periodo pandemico, le indagini Istat sull’uso del tempo libero mostravano come poco più di un terzo dei giovani vedesse i propri amici tutti i giorni, un dato in calo rispetto a 15 anni prima. Ne parla il nostro analista Luca Giunti sulla radio del Sole24Ore.

|

Radio24 17 Aprile 2022

Nel corso di “Si può fare”, trasmissione radiofonica in onda su Radio24, è stato intervistato il nostro analista Luca Giunti, a proposito del report “Giovani al centro“, realizzato insieme all’impresa sociale Con i bambini.

Ascolta Radio24

Il bisogno di socialità è un elemento connaturato alla condizione umana. Una affermazione tanto condivisa da apparire quasi scontata, in tempi normali. L’emergenza Covid, i periodi di confinamento divenuti necessari per limitare i contagi, la rarefazione dei rapporti sociali che ne è spesso conseguita, hanno mostrato come non si tratti affatto di una questione puramente teorica, ma di un bisogno umano primario.

Ne parliamo attraverso analisi, dati e grafici contenuti nel report “Giovani al centro”, nell’ambito del nostro progetto Osservatorio sulla povertà educativa.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.