Calano i fondi destinati alla cooperazione

Quello che emerge dai dati Ocse preliminari per il 2018 è un quadro difficile per il nostro paese che riporta indietro la cooperazione italiana di diversi anni e spinge a rivedere al ribasso le stime sul futuro, che già segnavano un percorso in declino.

|

La Repubblica 7 Luglio 2019

La Repubblica.it ha ripreso in un articolo dati e analisi del nostro report “Cooperazione Italia, un’occasione sfumata“.

Nel 2018 il contributo italiano alla cooperazione allo sviluppo è calato del 21,3%. Buona parte del calo è dovuta al ridursi della spesa per l’accoglienza dei rifugiati nel paese donatore. Tuttavia anche al netto di questa voce il contributo italiano è calato del 12,3%, con un impatto molto forte sui finanziamenti destinati all’Africa sub-sahariana e ai paesi meno sviluppati.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.