Tra i bimbi delle elementari meno della metà ha letto almeno un libro oltre quelli di scuola

Andamento della quota di minori che ha letto almeno un libro nei 12 mesi precedenti l'anno di rilevazione

I dati Istat indicano come all’inizio degli anni 2010 ci sia stato un calo dei bambini che leggono, comune – anche se in misura diversa – alle varie fasce d’età. Negli ultimi anni la quota di lettori tra bambini e ragazzi ha avuto un andamento altalenante.

Il dato conteggia, per ciascuna fascia d’età, la percentuale di minori che hanno letto almeno un libro durante l’anno precedente.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: martedì 3 Dicembre 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.