Prato è la provincia con la più alta percentuale di alunni stranieri nelle scuole

Percentuale di alunni con cittadinanza non italiana, nelle scuole statali delle province italiane (2017)

Le province del sud hanno tutte meno del 10% di alunni stranieri. In particolare, le sarde Oristano (1,59%), Nuoro (1,64%) e Sud Sardegna (1,77%) registrano i livelli più bassi. Tra il centro e il nord invece le percentuali crescono raggiungendo le massime quote nelle province di Prato (26,09%), Piacenza (21,57%) e Brescia (18,56%).

I dati mostrano la percentuale di alunni con cittadinanza non italiana, sul totale degli alunni delle scuole statali. Non sono disponibili dati per il Trentino Alto Adige e la Valle d’Aosta.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Miur
(ultimo aggiornamento: mercoledì 10 Luglio 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.