L’indice Lai nelle città metropolitane

L'indice di area fogliare (estivo e invernale) nelle città metropolitane (2021)

In generale il valore risulta più elevato in estate, tra le altre ragioni anche per la caratteristica delle piante caducifoglie di perdere il fogliame in inverno. Ma ci sono notevoli differenze a seconda della latitudine della città: le città meridionali riportano valori più bassi in estate a causa dello stress idrico.

È indicato il valore medio rilevato in estate e in inverno. I dati invernali sono riferiti al mese di febbraio 2021 e quelli estivi al mese di luglio 2021, e riguardano le città con più di 200mila abitanti.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Mite
(ultimo aggiornamento: martedì 12 Aprile 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.