Le retribuzioni degli stranieri

Gli importi medi annui di salari e pensioni degli stranieri residenti in Italia (2020)

Tra gli stranieri, sono quelli provenienti da paesi dell’Ue-15 ad avere gli stipendi e le pensioni più elevati. Per quanto riguarda il reddito, stranieri extra-comunitari e comunitari (provenienti da paesi fuori dall’Ue-15) registrano importi simili, mentre per le pensioni gli extra-comunitari percepiscono cifre leggermente inferiori.

Sono indicati gli importi medi annui. Per quanto riguarda i salari, sono riferiti ai lavoratori dipendenti (del settore agricolo e non) e ai lavoratori domestici. Sono invece incluse tra le pensioni quelle indennitarie, assistenziali e ivs. Con “Ue-15” si intende i cittadini provenienti dai paesi che facevano parte dell’Unione prima dell’allargamento verso l’Europa orientale (prima del 2004), esclusa l’Italia. Mentre con “Altri paesi Ue” si fa riferimento ai cittadini di altri stati che oggi fanno parte dell’Unione, ma che non sono inclusi nel gruppo Ue-15.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Inps
(ultimo aggiornamento: venerdì 24 Dicembre 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.