[Grafico rettificato] Le aziende beneficiarie dei pagamenti “spariti” dagli elenchi del commissario Figliuolo

I pagamenti, raggruppati per aziende beneficiarie, che risultano presenti nel primo elenco pubblicato dal commissario straordinario e assenti nel secondo

RETTIFICA: Per mero errore materiale, abbiamo scambiato le versioni del file di rendicontazione dei pagamenti del secondo trimestre. Per questa ragione i contenuti dell’articolo sono errati: i 63 pagamenti, che dichiariamo spariti, sono presenti.

 

All’inizio del mese di luglio il commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Francesco Paolo Figliuolo, pubblica sul sito web del governo italiano i pagamenti liquidati dalla struttura commissariale da marzo a giugno 2021. Alcuni giorni dopo, però, il file viene sostituito con un altro elenco dal quale spariscono 63 pagamenti per un totale di 137 milioni di euro. Se aggreghiamo questi pagamenti per aziende beneficiarie vediamo che i pagamenti che non si trovano più nell’elenco riguardano soprattutto tre imprese: Principle Italy Spa (46,2 milioni di euro in 9 pagamenti), Quadrifoglio Sistemi d’Arredo Spa (23,4 milioni per 23 pagamenti) e Estel Group Srl (22,9 milioni in 6 pagamenti).

Il grafico mostra il totale dei pagamenti, diviso per aziende beneficiarie, che risultavano presenti nel primo elenco pubblicato nel luglio 2021 dal commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 e successivamente assenti nell’aggiornamento dell’elenco, pubblicato sulla stessa pagina web il 21 luglio 2021. Le date di pagamento vanno dal 1 aprile al 28 giugno 2021 e si riferiscono a contratti stipulati precedentemente.

FONTE: elaborazione openpolis su dati del commissario straordinario
(ultimo aggiornamento: venerdì 30 Luglio 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.