La nuova giunta Sala

La giunta comunale di Milano decisa dal sindaco dopo le elezioni di ottobre 2021

Sono tre i componenti di giunta confermati da Sala, e tutti del Partito democratico. Anna Scavuzzo (confermata vice sindaca), Marco Granelli (assessore alla sicurezza) e Pier Francesco Maran (alla casa). Gli ultimi due hanno ricperto questa carica per la prima volta con il sindaco Pisapia. Tutti e tre hanno anche fatto parte del consiglio comunale come anche Lamberto Bertolé (già presidente del consiglio comunale), Arianna Censi ed Emmanuel Conte. Degli esponenti di giunta del Partito democratico solo Gaia Romani non aveva esperienze precedenti nel comune di Milano. Anche Martina Riva, esponete della lista civica a sostegno del sindaco, è alla sua prima esperienza nelle aule del comune. Le altre due assessore espressione di gruppi politici sono Elena Grandi (portavoce nazionali della federazione dei verdi) e Alessia Cappello (coordinatrice di Italia viva a Milano). Giancarlo Tancredi e Tommaso Sacchi sono invece i due assessori tecnici. Tancredi si occupava delle stesse tematiche come direttore dell’area pianificazione del comune di Milano. Sacchi invece è stato prima capo della segreteria cultura del comune di Firenze e poi assessore alla cultura sempre a Firenze prima di essere chiamato da Sala a ricoprire lo stesso incarico a Milano.

Al contrario di quanto previsto per il governo nazionale, nei comuni il sindaco può conferire (Art. 47 Tuel) o revocare (Art. 46) gli incarichi di assessore e vicesindaco a sua discrezione e senza bisogno di dimettersi.

FONTE: Openpolis
(ultimo aggiornamento: lunedì 11 Ottobre 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.