La maggior parte dei voti finali hanno avuto una bassa percentuale di pareri contrari

Analisi sui voti finali della XVIII legislatura nei primi 6 mesi di governo Conte

In oltre il 50% dei voti finali in parlamento sono stati solo il 5% o meno i parlamentari che hanno espresso parere contrario. E ancora, solo il 20% dei voti finali alla camera e il 23% di quelli al senato hanno registrato almeno il 30% di voti contrari.

Sono stati presi in considerazioni tutti i voti finali della XVIII legislatura. Per ognuno è stata calcolata la percentuale di parlamentari che hanno espresso parere contrario.

FONTE: openpolis
(ultimo aggiornamento: giovedì 27 Dicembre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.