La complementarità tra insegnanti di sostegno e assistenti nel mezzogiorno

Confronto tra la presenza di insegnanti di sostegno e quella di assistenti all'autonomia e comunicazione (a.s. 2017/18)

Nonostante le due figure professionali svolgano ruoli distinti, si nota una certa complementarità tra la presenza di insegnanti di sostegno e gli assistenti. La presenza di insegnanti di sostegno è relativamente più diffusa nelle regioni del sud, dove però ci sono meno assistenti.

L’elevato rapporto alunni/insegnanti di sostegno nella p.a. di Bolzano è dovuto ad una diversa modalità di presa in carico dell’alunno con sostegno in questa provincia autonoma. A causa del bilinguismo, nell’organico delle scuole sono assegnati alla classe più docenti curriculari e, in caso di alunno non autonomo, è prevista la figura dell’assistente ad personam.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: giovedì 3 gennaio 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.