Italia, conoscenze civiche sopra la media internazionale ma lontane dagli studenti scandinavi

Punteggio medio in conoscenze civiche nei test Iccs-Iea (2016)

In termini di conoscenze civiche, l’Italia ha registrato un dato significativamente superiore rispetto alla media internazionale. E, nel confronto con gli altri paesi Ue, sostanzialmente analogo a quello di Paesi Bassi. Allo stesso tempo, il livello medio raggiunto nei paesi nord-europei e scandinavi resta lontano. I primi posti sono infatti occupati quasi esclusivamente da questi paesi.

 

La rilevazione si è svolta su studenti all’ottavo anno di scuola (circa 14 anni). Per la Norvegia, la rilevazione si è svolta su studenti frequentanti l’anno scolastico successivo a quello previsto dall’indagine

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Iccs-Iea e Invalsi
(ultimo aggiornamento: sabato 31 Dicembre 2016)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.