Italia al diciassettesimo posto tra i paesi donatori del comitato Dac

I dati preliminari Ocse sul rapporto aps/rnl dei paesi Dac nel 2018 fanno calare il nostro paese dal tredicesimo posto del 2017 al diciassettesimo del 2018.

L’Italia nel 2017 aveva raggiunto il traguardo dello 0,30% nel rapporto aps/rnl, nel 2018 però questo dato cala allo 0,23%. Sono tredici i paesi che nel 2018 hanno raggiunto o superato  l’obiettivo intermedio dello 0,30% e tra questi 5 raggiungono o superano l’obiettivo dello 0,7% previsto dall’Agenda 2030.

Tra gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile c’è l’impegno da parte dei paesi sviluppati a donare lo 0,7% dell’rnl ai paesi in via di sviluppo. L’obiettivo intermedio da adempiere entro il 2020 è quello di investire in aps lo 0,30% dell’rnl. I dati Ocse utilizzati seguono la metodologia “cash basis“ e si riferiscono al rilascio di dati preliminari per il 2018.

FONTE: Ocse
(ultimo aggiornamento: mercoledì 10 Aprile 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.