VISUALIZZA
Articoli (5) Esercizi (2) Numeri (20) Rassegna stampa (5)

I dati preliminari Ocse 2020 e i fondi della cooperazione per affrontare la pandemia Cooperazione

Negli scorsi giorni l'Ocse ha rilasciato i dati preliminari sulla cooperazione nel 2020. Questi confermano come gli importi italiani destinati a questo settore rimangano molto bassi. Inoltre per la prima volta vengono diffuse informazioni sui fondi destinati alla lotta alla pandemia.
Esercizio #34 | Mercoledì 31 Marzo 2021

Cooperazione Italia, il rilancio necessario di fronte alla pandemia

I dati definitivi sul 2019 confermano il declino della cooperazione italiana. Alla vigila della pandemia quindi il nostro paese si allontanava dai suoi obiettivi internazionali. Una ragione in più per riorientare le proprie politiche in termini di priorità e coerenza.

La peer review della cooperazione italiana Cooperazione

Nel 2019 la cooperazione italiana è stata sottoposta a un processo di revisione da parte del comitato aiuto allo sviluppo dell'Ocse. Negli scorsi giorni sono stati presentati gli esiti di questo esame.
Esercizio #23 | Giovedì 2 Aprile 2020

Cooperazione Italia 2020, obiettivo mancato

Gli stanziamenti dell'ultima legge di bilancio lasciano prevedere anni difficili per l'a cooperazione allo sviluppo. Intanto i dati definitivi sull'aps nel 2018 certificano il calo drastico rispetto all'anno precedente.

L’Italia e la cooperazione in ambito sanitario: intervista a Sara Albiani Cooperazione

Da diversi anni l'Italia considera il settore sanitario come uno degli ambiti strategici della propria politica di cooperazione. Non è ancora chiaro però se a questa priorità farà seguito uno stabile aumento delle risorse destinate al settore.

L’aiuto allo sviluppo e la lotta alle disuguaglianze Cooperazione

La crescita delle disuguaglianze è un tratto caratteristico di questo tempo e il contrasto a questo fenomeno è stato inserito tra gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Su questo l'aps può dare un contributo determinate ma per ora non è stato fatto abbastanza.

Nel 2017 cala l’aiuto pubblico allo sviluppo dei paesi Dac Cooperazione

I dati definitivi Ocse per il 2017 mostrano un calo dei fondi destinati all'aps da parte dei paesi del comitato Dac. Una riduzione che, se pur inferiore rispetto a quanto emergeva dai dati preliminari, conferma la fine di un trend di crescita che proseguiva dal 2012.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.