I motivi delle interrogazioni parlamentari sui commissariamenti per mafia

Numero di atti di sindacato ispettivo, per motivo (XVIII leg.)

Un aspetto interessante sono i motivi alla base dell’interrogazione. Questi possono essere i più vari, in particolare in una materia sensibile come i commissariamenti per mafia. Ad esempio, la richiesta di aprire una procedura di accesso in un comune, oppure di avere informazioni su un accesso in corso, o sollevare dubbi sulla legittimità dei decreti di commissariamento oppure per sollevare rilievi sull’attività della gestione commissariale.

Nella legislatura in essere, i motivi alla base delle interrogazioni sulle infiltrazioni della criminalità organizzata negli enti locali sono quelli indicati nel grafico.

L’elaborazione riguarda solo le interrogazioni relative a commissariamenti per infiltrazioni criminali (ex. articolo 143 Tuel).

FONTE: openpolis
(ultimo aggiornamento: lunedì 27 Luglio 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.