I comuni del centro Italia destinano più risorse agli asili nido

Spesa media comunale nei servizi prima infanzia per residente 0-2 e quota di compartecipazione degli utenti (2015)

Nel centro-nord la quota di compartecipazione è più alta, ma i comuni investono molte più risorse nel mantenimento e nella diffusione dell’offerta comunale. Nel mezzogiorno la quota compartecipazione è più bassa, ma a fronte anche di un servizio meno presente sul territorio e meno finanziato di quello del centro-nord.

In questa elaborazione sono stati considerati tutti i servizi prima infanzia, comprendendo sia gli asili nido che i servizi integrativi.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: sabato 1 Dicembre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.