Gli adolescenti che vivono nell’area interna rispetto agli studenti

Confronto tra i residenti 14-18 anni in ciascuna area interna e il numero di alunni nelle scuole superiori in un raggio di 30 km

In termini di alunni, le scuole in un raggio di 30 km dal Calatino accolgono circa la metà degli studenti del Basso Ferrarese (8.491 alunni contro 17.438).

Si tratta di una differenza molto interessante se letta in relazione con il bacino potenziale delle due aree. Nel Calatino, a fronte di 3.957 residenti tra 14 e 18 anni, le scuole in un raggio di 30 chilometri accolgono 8.491 alunni, con un rapporto di 2 alunni per residente 14-18 nell’area interna.

In un raggio di 30 km dal Basso Ferrarese, le scuole sono frequentate da 17.438 alunni, a fronte dei 1.907 adolescenti nell’area interna. In sintesi, è molto più probabile che le scuole raggiungibili dal Basso Ferrarese siano frequentate anche da studenti che non provengono dall’area interna.

Questa tendenza non cambia se si isolano solo le scuole che distano al massimo 30 minuti da ciascuna area interna.

Il dato conteggia il totale degli studenti nelle scuole superiori in un raggio di 30 km da ciascuna delle due aree interne. Questo dato è messo a confronto con i residenti 14-18 di ciascuna area interna.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Istat e Miur
(ultimo aggiornamento: mercoledì 4 Marzo 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.