Dopo Roma, è Tivoli il comune con più biblioteche per minore

Numero di biblioteche ogni 1.000 residenti 6-17 anni nei 10 comuni più popolosi della città metropolitana di Roma (2018)

Tra i 10 comuni della città metropolitana di Roma con più abitanti nella fascia d’età 6-17 anni, il capoluogo è primo per numero di biblioteche per minore. Dopo la Capitale, spicca Tivoli (1,8 strutture totali ogni 1.000 minori), mentre Guidonia Montecelio è terza (1,1). Se si considerano solo le biblioteche che sappiamo essere pubbliche e non specializzate, è Anzio il comune con più strutture per minore (0,4 ogni 1.000 abitanti),

Quelli presentati sono i 10 comuni della città metropolitana dove vivono più minori in età per leggere (convenzionalmente i residenti tra 6 e 17 anni). Per ciascun comune, viene riportato il numero di biblioteche (totali e solo pubbliche o non specializzate) ogni 1.000 residenti tra 6 e 17 anni.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Iccu
(ultimo aggiornamento: mercoledì 31 Ottobre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.