Dal 2016 al 2020 Roma ha quasi triplicato la spesa per i rifiuti

L'andamento della spesa pro capite per la gestione dei rifiuti nei bilanci dal 2016 al 2020 di cinque grandi città italiane

Nel periodo analizzato la città che ha riportato l’aumento di spesa maggiore è Roma (+162%) seguita da Torino (+35,17%) e Genova (+27,45%). Al contrario, sia Venezia che Firenze hanno speso circa il 22% in meno. Nel 2017 Roma ha registrato addirittura uscite pari a 597,57 euro pro capite che erano andate calando nel 2018 per poi rimanere stabili nel 2019.

I dati mostrano la spesa pro capite per cassa riportata nella voce di bilancio relativa ai rifiuti. Spese maggiori o minori non implicano necessariamente una gestione positiva o negativa della materia. Tra le città italiane con popolazione superiore a 200mila abitanti, sono state considerate le 5 che hanno speso di più per la voce considerata nel 2020.

FONTE: openbilanci - consuntivi 2016-2020
(ultimo aggiornamento: venerdì 14 Gennaio 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.