Con un bambino che ha meno di 6 anni in Europa lavorano 2 donne su 3, in Italia lavora solo una su 2

Tasso di occupazione femminile nella fascia 20-49 anni se l'età del figlio più piccolo è inferiore ai 6 anni (2020)

È soprattutto la presenza di figli piccoli ad abbattere il tasso di occupazione nel nostro paese. Se il figlio più piccolo ha meno di 6 anni, in media in Ue lavorano 2 donne su 3. Ma la quota supera le 3 donne su 4 (75% di occupate) in Portogallo, Slovenia, Paesi Bassi, Svezia, Lituania, Lussemburgo e Danimarca. In Italia al contrario meno del 52% delle donne risultano occupate se il figlio più piccolo ha meno di 6 anni. Una quota superiore solo a quella ceca (40,9%), slovacca (40,2%) e ungherese (38,6%).

I dati sono tratti dalle statistiche Eurostat sulle famiglie.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Eurostat
(ultimo aggiornamento: mercoledì 2 Giugno 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.