Abruzzo sotto la media nazionale per estensione dell’edilizia scolastica

Metri quadri nei plessi scolastici comunali e statali per abitante tra 3 e 14 anni nelle regioni a statuto ordinario (2017)

In media in Italia sono circa 13 i metri quadri di plessi scolastici comunali e statali rispetto agli abitanti tra 3 e 14 anni. Le regioni con il patrimonio edilizio più ampio rispetto ai minori residenti sono Emilia Romagna e Piemonte (oltre 16 mq per minore), seguite da Toscana (15,52 mq) e Veneto (14,96).

L’Abruzzo si colloca al di sotto di tale media. Con 10,82 metri quadri di plessi scolastici per residente tra 3 e 14 anni, il dato abruzzese è pari a quello del Molise e superiore solo a quelli di Liguria, Lazio e Campania.

Dati non disponibili per le regioni a statuto speciale.

FONTE: elaborazione openpolis per Osservatorio Abruzzo su dati Sose
(ultimo aggiornamento: lunedì 15 Marzo 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.