Quanti sono i parlamentari al loro primo incarico elettivo

Con l’avvio della XVIII legislatura la stragrande maggioranza dei deputati e senatori sono cambiati rispetto alle politiche del 2013. Dalla seconda legislatura a oggi, è il valore più alto mai registrato.

|

Il Corriere della Sera 9 Agosto 2019

Il Corriere della Sera ha ripreso i dati del nostro approfondimento di inizio legislatura “Il caricometro della XVIII legislatura

Il tasso di ricambio parlamentare (percentuale di neo eletti che non hanno fatto parte della scorsa legislatura) è stato in quest’occasione molto elevato, pari al 65,91% alla camera e al 64,26% al senato. Un terzo degli eletti inoltre non ha mai avuto un incarico politico, né in parlamento né altrove.

Concentrando l’analisi sulle liste di elezione, spicca la percentuale del Movimento 5 stelle. Oltre il 65% dei neo eletti pentastellati non ha mai fatto politica, un valore che è più di quattro volte superiore a quello di Forza Italia e Fratelli d’Italia. Ancora più bassa la percentuale per Lega (16,25% alla camera e 12,73% al senato).

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.