VISUALIZZA
L'Espresso
25 Settembre 2021

Le questioni di fiducia del governo Draghi

Analizzando i dati relativi all’attuale legislatura possiamo osservare che i governi Conte I, II e Draghi hanno fatto ricorso alla fiducia complessivamente 65 volte. L'attuale esecutivo ha posto la questione di fiducia già in 12 occasioni.
Il Secolo XIX
24 Settembre 2021

Le scuole vicine alle fonti di inquinamento

Secondo l’organizzazione mondiale della sanità, i bambini sono più sensibili alle conseguenze negative dell’inquinamento sulla salute. Un fattore in grado di influenzare negativamente lo sviluppo fisico e mentale dei minori, in termini di capacità sia motorie che cognitive.
Il Fatto Quotidiano
23 Settembre 2021

Le leggi di iniziativa parlamentare e il governo Draghi

L'emergenza Covid ha ulteriormente ridotto i margini di manovra del parlamento che sempre più spesso si trova costretto a “ratificare” le decisioni già prese in altre sedi. Sono poche, infatti, le leggi di iniziativa parlamentare approvate dal governo Draghi.
Sky Tg24
22 Settembre 2021

I decreti attuativi e il Pnrr

Dall’inizio della legislatura i decreti attuativi, necessari al processo di legge, hanno superato i 1.300. Di questi atti, alla data del 23 agosto, ne mancavano all’appello il 46,4%. Un valore che si è ridotto di circa 8 punti percentuali rispetto a giugno.
Fanpage
22 Settembre 2021

L’aumento di ansiolitici e antidepressivi in Europa

Secondo l’Oms, milioni di cittadini europei ogni anno affrontano ansia, depressione e insonnia. Di conseguenza, sempre più persone in Ue fanno uso di antidepressivi e ansiolitici, come il diazepam e il lorazepam.
Il Sole24Ore
21 Settembre 2021

Le città al voto, i giovani e lo sport

Nel corso della campagna elettorale sentiamo spesso candidati e candidate parlare di giovani e qualità della vita. Anche a livello locale le politiche pubbliche in questo ambito sono fondamentali per la crescita del territorio.
Il Messaggero
21 Settembre 2021

Disuguaglianze territoriali e asili nido

Migliorano i dati sulla disponibilità di asili nido in Italia. Le regioni del mezzogiorno, con l'eccezione della Sardegna, si collocano però ancora tutte al di sotto della media nazionale. Permangono inoltre differenze molto ampie da comune a comune.
Sky Tg24
21 Settembre 2021

I decreti attuativi e il recovery plan

Nel nostro paese il processo legislativo è lungo e complesso. Comunemente si pensa solo al lavoro svolto da governo e parlamento ma l’approvazione di una norma da parte delle camere non ne conclude necessariamente l’iter, ma ci sono altre partite in gioco, come i cosiddetti decreti attuativi.
Radio24
20 Settembre 2021

Le leggi di iniziativa parlamentare

L'esplosione della pandemia ha determinato la necessità di fornire risposte immediate per contrastare l'espansione dei contagi e la conseguente crisi economica. In questo contesto il parlamento è stato relegato in una posizione di secondo piano.
Avvenire
19 Settembre 2021

La disponibilità di asili nido nel Lazio

La quota raggiunta nel 2019 sugli asili nido in Italia si inserisce nella tendenza positiva degli ultimi anni, ma segnala una crescita piuttosto lenta. Evidenziando ancora un divario importante tra le varie regioni italiane.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.