VISUALIZZA
Il Fatto quotidiano
7 Agosto 2020

L’importanza della trasparenza sugli atti legati all’emergenza

Il coronavirus ha comportato l'emanazione di molte norme. Provvedimenti necessari per reagire all’emergenza sanitaria adottati in deroga alla normativa ordinaria. Proprio per questo, la massima trasparenza da parte di tutti i soggetti coinvolti diventa ancora più importante.
Ansa
29 Luglio 2020

Il rientro degli studenti a settembre e lo stato dell’edilizia scolastica

Valutare attraverso i dati le caratteristiche degli edifici scolastici, comune per comune, è un passaggio fondamentale per verificare lo stato dell'edilizia scolastica prima della riapertura di settembre.
Huffington Post
29 Luglio 2020

Edilizia scolastica tra strutture vecchie ed edifici costruiti per altri scopi

A settembre gli studenti torneranno nelle scuole, per questo il governo ha preparato delle linee guida che fissano prescrizioni e modalità di comportamento. Ma le scelte operative dovranno essere poi adattate alla condizione dei singoli edifici soclastici.
Radio Capital
29 Luglio 2020

Gli edifici scolastici in italia e il problema del rientro a settembre

La necessità di mantenere un distanziamento fisico tra gli alunni è alla base dell’impianto delle linee guida messe a punto dal ministro dell'istruzione. La fattibilità degli interventi dipenderà però da una serie di fattori tra cui lo stato e la condizione degli edifici scolastici.
Il Corriere della Sera
29 Luglio 2020

L’edilizia scolastica e il rientro a settembre

A fine giugno, il ministero dell’istruzione ha presentato le linee guida per il rientro in classe a settembre 2020. Un passaggio delicato visto che le regole di distanziamento fisico imposte dall’emergenza Coronavirus obbligano ad un diverso utilizzo degli spazi scolastici.
TG1
28 Luglio 2020

Le linee guida per il rientro in classe a settembre e lo stato degli edifici scolastici

Valutare attraverso i dati le caratteristiche degli edifici scolastici, comune per comune, è un passaggio fondamentale per verificare lo stato dell'edilizia scolastica prima della riapertura di settembre.
La Sicilia
28 Luglio 2020

Il problema dei giovani che non studiano e non lavorano

Sicilia, Calabria, Puglia, Sardegna e Campania sono le cinque regioni con le quote più alte sia di abbandoni scolastici che di giovani neet.
La Gazzetta del Mezzogiorno
27 Luglio 2020

I neet e l’abbandono scolastico in Italia

L’Italia è uno dei paesi Ue più colpiti da due fenomeni rappresentativi della povertà educativa. Si tratta dell’abbandono scolastico e dell’incidenza di neet.
Affari Italiani
23 Luglio 2020

L’impegno italiano in progetti di cooperazione legati al clima

Agire per il clima è il tredicesimo tra gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’agenda delle Nazioni unite. A partire dagli anni '90 si è iniziato a classificare i progetti di cooperazione anche attraverso obiettivi di carattere ambientale.
Libero
23 Luglio 2020

Sempre più stretta la maggioranza al senato

Il giorno dell’insediamento il governo Conte II ottenne al senato 169 voti favorevoli, risultato mai più raggiunto. In seguito solo in 3 occasioni l’esecutivo ha poi ottenuto la maggioranza assoluta di 161 voti.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.