L’Importanza di valutare le politiche di accoglienza

Per sviluppare nuove politiche pubbliche sarebbe opportuno conoscere con precisione gli effetti di quelle adottate fino a questo momento. Purtroppo però sul sistema di accoglienza per richiedenti asilo i dati necessari per analisi di questo tipo non vengono resi pubblici.

|

Vie di fuga 21 Dicembre 2020

Su Vie di fuga – osservatorio permanente sui rifugiati è stata pubblicata un’intervista a Maiapia Mendola, professoressa dell’università Bicocca, tra le autrici dell’articolo “L’impatto del sistema di accoglienza straordinario nei comuni italiani” che abbiamo recentemente pubblicato.

L’articolo è una sintesi del lavoro svolto da un gruppo di ricerca dell’Università Bicocca sul sistema di accoglienza migranti tra il 2014 e il 2017, dunque prima dell’approvazione del decreto sicurezza. Il presupposto fondamentale è che per disegnare nuove politiche pubbliche è fondamentale conoscere gli effetti delle politiche attuate in precedenza in modo da poter intervenire in maniera mirata e consapevole per migliorarle.

Con la conversione del decreto migranti infatti viene modificata nuovamente la struttura normativa che disciplina il sistema di accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati in Italia. Fa riflettere tuttavia come al parlamento sia richiesto di deliberare su un provvedimento di questa portata senza al contempo fornire a deputati e senatori, così come a tutta la società civile, gli elementi necessari per comprendere pregi e difetti del sistema in vigore.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.