La spesa per il sistema idrico dei comuni laziali

In Italia le funzioni di programmazione sono esclusivamente di competenza statale ma gli enti locali possono occuparsi delle attività di costruzione e manutenzione dei servizi idrici. Ne parla “Buongiorno regione”, sul TgR Rai del Lazio, citando i dati di un nostro articolo.

|

TgR Lazio 28 Aprile 2022

Su “Buongiorno Regione”, in onda stamane sul TgR Rai del Lazio, si è parlato del nostro approfondimento sugli sprechi e le risorse investite dai comuni in merito al sistema dell’acqua pubblica.

L’acqua potabile è fondamentale alla sopravvivenza umana. Per garantire un accesso capillare e un servizio efficiente, i comuni possono effettuare interventi di manutenzione e controllo, attenendosi alle linee guida dello stato centrale.

Sul telegiornale regionale della Rai si analizza in particolare la situazione dei comuni laziali. Tra le grandi città italiane, invece, la capitale Roma si attesta a metà classifica, con una spesa di 3,21 euro pro capite nel 2020.

Read more

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.