La spesa per i rifiuti nei comuni della Liguria

La gestione dei rifiuti urbani prevede un sistema articolato tra competenze statali, regionali, provinciali e comunali. Allo stato è affidato il compito di definire i criteri generali, le regioni hanno un ruolo di programmazione, i comuni detengono invece funzioni operative.

|

Il Giornale 6 Agosto 2019

L’edizione locale della Liguria e del Piemonte de Il Giornale ha dedicato un articolo al tema dei bilanci comunali  in materia di rifiuti urbani concentrandosi sui comuni liguri. L’articolo riprende i dati che abbiamo pubblicato in “Il ruolo dei comuni nella gestione dei rifiuti urbani“.

Le grandi città italiane sono 15 e insieme hanno prodotto, nel 2017, una quantità di rifiuti pari al 18,5% del totale nazionale. Tra le città con più di 200mila abitanti, Genova è la quinta nel 2017 per spesa pro capite per i rifiuti con 229,31 euro, superata da Catania (233,82), Firenze (266,80), Venezia (353,97) e Roma (597,57).

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.