La digitalizzazione della Sicilia

Nel 2030, l’Unione europea dovrebbe raggiungere l’obiettivo di 1 Gbps di download in tutti i paesi membri. Per raggiungere tale scopo è necessaria la presenza di una rete a banda ultralarga, un’infrastruttura che include fibra ottica e altre tecnologie.

|

Giornale di Sicilia 12 Maggio 2021

Sul Giornale di Sicilia in edicola stamane si parla di turismo e innovazione sull’isola, approfondendo anche l’aspetto del divario digitale attraverso il nostro articolo “A che punto siamo per il raggiungimento di una società europea di gigabit?“.

Nel nuovo bilancio europeo pluriennale 2021-2027 sono dedicati 6,8 miliardi di euro alla trasformazione digitale, circa il 20% del budget totale. Questo dimostra la volontà europea di potenziare le infrastrutture di rete per far sì che tutti i paesi in maniera omogenea dispongano di una connessione internet veloce.

Tuttavia nel continente sono diverse situazioni molto differenti tra loro, sia tra stato e stato, che all’interno delle nazioni stesse.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.