Il lento percorso verso la parità di genere

L’estensione della rete di asili nido sul territorio ha un valore strategico, per diverse ragioni. Tra queste ci rientrano i divari territoriali, ma anche quelli di genere. Ne parla Domani, citando i nostri dati sugli asili in Italia, in occasione della giornata internazionale delle donne.

|

Domani 8 Marzo 2022

In occasione della giornata internazionale della donna, il quotidiano Domani dedica un articolo alle disparità di genere, oggetto da tempo di nostri approfondimenti tematici. Nella fattispecie, Domani cita i nostri dati sugli asili nido in Italia e sull’accessibilità agli stessi.

Leggi

L’asilo nido è uno dei servizi in cui storicamente si registrano le maggiori disparità, tra nord e sud e tra piccoli e grandi comuni. Un focus sulla situazione attuale e sulle recenti modifiche metodologiche nella perequazione delle risorse in questo ambito.

A variare sul territorio sono anche le modalità con cui il servizio viene erogato. In alcune regioni, come Calabria, Marche e Basilicata, in media oltre il 50% degli utenti del servizio comunale lo frequenta in gestione esterna, cioè in nidi a gestione privata, con riserva di posti in convenzione. Mentre in Piemonte e in Liguria sono meno del 20%.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.