I comuni commissariati per mafia

A trenta anni dall’istituzione della legge sulle infiltrazioni della criminalità organizzata nelle amministrazioni locali, il Corriere della Sera dedica un approfondimento al tema citando il nostro osservatorio sui comuni commissariati.

|

Il Corriere della Sera 6 Luglio 2021

Sul Corriere della Sera Buone Notizie viene pubblicato un approfondimento nel trentennale dell’istituzione della legge sulle infiltrazioni mafiose negli enti locali. Nell’articolo vengono citati i nostri approfondimenti sui comuni commissariati.

Sono 205 i comuni attualmente sciolti. A questi si aggiungono le unioni dei comuni Valle del Giovenzano e Terre d’Acqua, le aziende sanitarie calabresi commissariate per infiltrazioni mafiose oppure ai sensi della legge n. 60 del 2019 e della legge n. 181 del 2020, nonché le altre aziende sanitarie commissariate a vario titolo in diverse regioni italiane.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.