Tra Pnrr e fondo complementare 20 miliardi per l’efficientamento energetico

Le risorse del Pnrr per interventi di efficientamento energetico degli edifici

Complessivamente le risorse del Pnrr e del fondo complementare ammontano a circa 20 miliardi di euro. La misura più consistente è quella legata a superbonus e sismabonus con 18,5 miliardi di euro (di cui 4,5 provenienti dal fondo complementare). Seguono la costruzione di nuove scuole (1,2 miliardi), gli interventi per l’efficientamento degli edifici giudiziari (411 milioni) e gli investimenti per per lo sviluppo di sistemi di teleriscaldamento (200 milioni).

Il grafico mostra la quantità di risorse del Pnrr e del fondo complementare assegnate alle misure che intervengono sull’efficientamento energetico degli edifici. Le misure sono individuate dal governo tramite una comunicazione pubblicata sul portale Italia domani.

FONTE: elaborazione e dati openpolis
(ultimo aggiornamento: venerdì 12 Agosto 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.