Tra le province con più famiglie in disagio economico, Cosenza ha la maggior offerta di biblioteche

Numero di biblioteche ogni 1.000 residenti 6-17 anni nelle province con più famiglie in disagio economico (2019)

A quota 3,6 biblioteche per 1.000 residenti 6-17, Cosenza è l’unica a superare la media nazionale (2,6). Seguono Palermo e Salerno, rispettivamente a quota 2,4 e 2,2. Al lato opposto della classifica, Caltanissetta (1,3), Caserta (1,2) e all’ultimo posto Barletta-Andria-Trani, con meno di una biblioteca per 1.000 minori (0,7).

Il dato considera il numero di biblioteche rispetto ai minori residenti nelle 15 province con la maggiore percentuale di famiglie in disagio economico.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Iccu-Abi e Istat
(ultimo aggiornamento: lunedì 30 Settembre 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.