Tra le province abruzzesi, solo l’Aquila supera la media regionale di abbandono scolastico

Percentuale di giovani tra 18 e 24 anni che non hanno il diploma nelle province dell'Abruzzo (2017)

Nella provincia dell’Aquila, circa l’11% dei residenti 18-24 ha lasciato gli studi prima di conseguire il diploma. Un dato ampiamente superiore a quello delle altre province, che seguono con livelli inferiori alla media regionale (8,8%). All’ultimo posto Chieti, dove circa 5 giovani su 100 hanno abbandonato precocemente gli studi.

Per misurare gli abbandoni scolastici, la scelta metodologica adottata a livello europeo è utilizzare come indicatore indiretto la percentuale di giovani tra 18 e 24 anni che hanno solo la licenza media. Tra questi viene incluso anche chi ha conseguito una qualifica professionale regionale di primo livello con durata inferiore ai due anni.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Svimez e Istat
(ultimo aggiornamento: martedì 11 Settembre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.